Pubblicato il 24/11/2019 (Modificato il 25/11/2019)

#Curiosità #Regno Unito

A casa di Harry Potter, nella vera Godric's Hollow

Si vocifera che la casa di Harry Potter sia stata messa in affitto su Airbnb. Sarà vero? Scopriamolo insieme, esplorando vera la città natale del maghetto più famoso.

<strong></strong>

© grekov/123RF

La storia del "bambino che è sopravvissuto" ha avuto inizio qui. A Godric's Hollow, tra le mura di casa, i genitori di Harry Potter furono uccisi per mano di Lord Voldemort. Sempre in quell'abitazione, "colui che non deve essere nominato" inflisse al giovane mago la celebre cicatrice a forma di saetta.
La città natale di Harry Potter esiste davvero. Si trova nel Suffolk, in Gran Bretagna; è da lì che JK Rowling ha preso ispirazione per ambientare le scene della storia di magia. Ma sarà altrettanto vero che la casa di Harry Potter sia in affitto?

La vera Godric's Hollow, per noi babbani, si chiama Lavenham. È uno tra i villaggi medievali più caratteristici della Gran Bretagna, ancor oggi ricoperto di numerosi edifici a graticcio con portoni in legno intarsiati. Tra queste case un po' storte e traballanti c'è De Vere House, un ex bed and breakfast che ha riaperto come casa vacanze su Airbnb. Sarà davvero questa la casa in cui Harry Potter è sopravvissuto all'ira di Tom Riddle?

<strong></strong>

© Brian Maudsley/123RF

La scritta "in affitto la casa di Harry Potter" campeggia in molti articoli che parlano di questa abitazione inglese. Si vocifera che, tra le sue pareti, siano state girate alcune scene del film. Ma la realtà è molto diversa.
Proprio sul sito della casa , infatti, si legge che l'edificio è apparso nei giochi PSP, Gameboy e Xbox del maghetto, e che le sue sue facciate sono state prese come modello per ricostruire Godric's Hollow, unendo alcuni suoi elementi a quelli di altre abitazioni di Lavenham.

<strong></strong>

© Peter Gillespie/123RF

All'interno di De Vere House, però, non è mai entrata alcuna macchina da presa cinematografica. La vera casa della famiglia Potter, in realtà, si trova negli negli Studi Leavesden: presenta una facciata bianca e un tetto in mattoncini (divelto a causa dell'incantesimo rimbalzato indietro a Voldemort quella famosa notte a Godric's Hollow).
Seppur sia impossibile dormire nel luogo in cui sono state girate le scene del film, a Lavenham avrete l'impressione di camminare nel villaggio babbano dove nacque Godric Grifondoro (da cui la città di Harry Potter prese il nome; Godric's Hollow è, letteralmente, la "tana di Godric") e dove la saga magica ebbe inizio.

Altri articoli proposti dall'autore