• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Il tesoro ritrovato di "Aroldo Dente Azzurro", il Re Danese
Pubblicato il 20/04/2018

CulturaGermania

Twitter Facebook 4 condivisioni

Il ritrovamento di un "pezzo di alluminio", risalente a quasi 2000 anni fa, ha portato alla scoperta di un vero e proprio bottino argentato. Che sia l'isola di Rügen, la famigerata isola del tesoro?

Isola di Rügen, Germania

Isola di Rügen, Germania
©Marcus Hofmann/123rf

La più grande Isola della Germania nascondeva un tesoro molto importante.

Cercatore si nasce! Ed ecco che, un "pezzo di alluminio" (chiamato cosi prima che venisse identificato) si trasforma nel tesoro di Aroldo I Dente Azzurro, il primo Re vichingo che volle unificare il Regno di Danimarca con l'introduzione del Cristianesimo (fine degli anni '80 del IX secolo).

I protagonisti di questa scoperta sono René Schoen, archeologo dilettante, e il suo studente Luca Malaschnitschenko (13 anni). Mentre perlustravano con i metal detector l'isola di Rügen in cerca di qualcosa, hanno trovato un pezzo d'argento. Il ritrovamento ha dato il via ad una vera e propria operazione ufficiale da parte delle autorità archeologiche tedesche: gli scavi hanno riportano alla luce collane intrecciate, perle, spille, un martello di thor, anelli e circa 600 monete, e tutto sembra appartenere al Re danese Aroldo I Dente Azzurro.

Dagli studi effettuati si evince che il tesoro potrebbe essere stato sotterrato verso la fine degli anni '80 del IX secolo, quando Aroldo fuggì in Pomerania, dove poi morì nel 987. Il re Aroldo Dente Azzurro è colui che unificò la Danimarca e introdusse il cristianesimo nel Paese. Fu poi costretto a fuggire in Pomerania a causa di una rivolta capeggiata dal figlio, che al contrario, non volle separarsi dalla cultura pagana vichinga.

L'isola del tesoro tedesca

L'isola del tesoro tedesca
©Anna Ivanova/123RF

Negli ultimi anni l'Isola di Rügen è diventata una meta turistica ricercata, soprattutto dalle persone provenienti dal Nord Europa e dagli amanti del paesaggio baltico. L'isola è collegata alla città di Stralsund tramite un lungo ponte chiamato Rügendamm, che passa sopra lo stretto di mare chiamato Strelasund che separa l'isola dalla terraferma.