• Connettiti
MercatEasy: in Val di Chiana, Cortona festeggia il Natale in grande
Pubblicato il 03/12/2018 2 condivisioni

Da non perdereItalia

Twitter Facebook 2 condivisioni

MercatEasy, la nostra rubrica natalizia, oggi vi porta a Cortona, che per le feste natalizie fa le cose davvero in grande! Fino al 13 gennaio, la città etrusca si veste a festa per celebrare degnamente il Natale ed è pronta a stupirvi con 57 giorni fittissimi di eventi. Complici saranno la bellezza e la storia della Val di Chiana e la pista di pattinaggio più lunga d'Italia!

Piazza della Repubblica a Cortona

Piazza della Repubblica a Cortona
© Frank Bach/123RF

Al confine tra Toscana e Umbria, Cortona è vicina agli importanti centri culturali delle due regioni e, in passato, l'ideale posizione rialzata le ha concesso un ideale vantaggio strategico militare. Abitata già in epoca etrusca, la città visse il periodo di suo splendore maggiore durante il Rinascimento fiorentino, che ha lasciato preziose e indelibili testimonianze nell'architettura della città.

Ed è in questa straordinaria cornice che la città accoglie un evento reso di anno in anno più ricco: il Natale a Cortona. Frutto della collaborazione tra Comune di Cortona, Associazione Culturale Lux, Confcommercio, e Associazione SignorElvis, e in partnership con altri soggetti privati, l'evento mira a rendere l'antica città etrusca una destinazione imperdibile durante le feste, con una proposta ricca e originale che mette insieme iniziative artistiche e culturali, attività all'aria aperta, celebrazioni e atmosfere natalizie il tutto condito con una sapiente promozione del patrimonio territoriale.

Voir cette publication sur Instagram

Familiare, conviviale, artigianale, culturale, gustoso.. venite a scoprire il #Natale nella stupenda #Cortona. La città si illumina festosa, pronta ad ospitare i #Mercatininatalizi, eventi per grandi e divertimento per i piccoli, mostre e concerti, il sorprendente Winter Park curato da Associazione Signorelvis e soprattutto Babbo Natale! #nataleacortona #nataleintoscana #christmasintuscany #natale2018 #cortona #visittuscany #viviilcentrostorico #borghi #weekend #winterintuscany #babbonatale

Une publication partagée par Natale a Cortona (@nataleacortona) le

Il Programma

Gli eventi Natalizi partono dalla Piazza intitolata al pittore rinascimentale Luca Signorelli, che visse e lavorò a Cortona a cavallo tra il 15esimo e il 16esimo secolo: qui, dal 1 dicembre al 6 gennaio, tornano anche quest'anno i Mercatini di Natale, con stand artigianali ed enogastonomici che proporranno le eccellenze del territorio . Sabato 8 dicembre in Piazza della Repubblica ci sarà invece l'accensione dell'albero di Natale, seguito dal lancio di palloncini Led, per uno spettacolo colorato e molto suggestivo. Domenica 9, in Piazzale di Santa Margherita, verrà inaugurata per il divertimento dei più piccoli la Casa di Babbo Natale, che resterà aperta fino al 5 gennaio. Seguiranno cene natalizie e concerti natalizi, un presepe vivente alla Pietraia il 25, 26 e 30 dicembre e il 1 e il 6 gennaio, un Laboratorio degli Elfi e una grande caccia al tesoro per il 29 dicembre.

Voir cette publication sur Instagram

Non è mai troppo presto per pensare al Natale! #cortona #NataleaCortona #natale2017 #toscana #tuscany #chistmas #igersarezzo #igersitalia #chistmasspirit #lights #borghi #clock #cosafareanatale #placetobe #wanderlust #holidays #winteriscoming

Une publication partagée par Natale a Cortona (@nataleacortona) le

Ma questo non è che una piccola parte della grande festa che è il Natale a Cortona di quest'anno; tanti altri eventi sono organizzati nell'arco di questi giorni di festa per rendere il periodo natalizio nella città davvero speciale: ci saranno infatti spettacoli teatrali (Sei Personaggi in cerca d'autore con Michele Placido il 6 dicembre al Teatro Signorelli), concerti (Patti Smith in Concerto per l'Autismo il 14 dicembre, sempre al Teatro Signorelli); ma anche raduni in Vespa, eventi sportivi e cavalcate di pony per i più piccoli.

Per la notte di San Silvestro, sarà preparata l'immancabile celebrazione di Capodanno, con un concerto di archi e ottoni che eseguirà un repertorio Barocco, seguito dalla grande festa del Capodanno nelle Piazze, che proseguirà fino a notte fonda, concludendosi con una colazione al MAEC, il Museo dell'Accademia Etrusca e della città di Cortona.

C'è ancora molto altro da scoprire, tra divertimenti, iniziative culturali e mostre (al MAEC e al Palazzo Ferretti) che celebrano la storia e l'arte del territorio. Particolarmente entusiasmante il Festival degli Artisti di Strada Cortobuskers il 5 e il 6 gennaio, che vedrà la partecipazione di artisti di strada provenienti da tutta Italia pronti ad animare ogni angolo della città. Senza dimenticare ovviamente il "Cortona Winter Park": il Parterre di Cortona, l'elegante giardino-passeggiata di inizio Ottocento lunga 1 chilometro, tornerà ad essere un luogo centrale della città, con la pista di pattinaggio più lunga d'italia allestita per tutta la durata delle celebrazioni. E dopo l'arrivo della Befana il 6 gennaio, il parco ospiterà il 13 gennaio la chiusura degli eventi, eleggendo anche la Cenerentola di Cortona 2019.

Info pratiche

Cortona è facilmente raggiungibile col treno con le fermate di Terontola e Camucia, che distano solo pochi chilometri dalla città. Chi arriva in Auto, sia da Nord che da Sud, dovrà prendere l'uscita dall'autostrada del Sole (A1) al casello Valdichiana, proseguire sul raccordo Siena-Perugia (da cui magari fare una deviazione anche verso il magico Natale a Siena) e prendere la seconda uscita per Cortona San Lorenzo.