• Connettiti
Le 5 destinazioni OFF-LIMITS
Pubblicato il 14/03/2016 7 condivisioni

CuriositàNorvegia

Twitter Facebook 7 condivisioni

Nella vita siamo naturalmente attratti dalle cose che non sempre possiamo avere; questa costante si rivela valida anche per chi ha una passione prorompente per i viaggi dal tema curioso e cha abbiano un pizzico di mistero. Ci sono infatti dei luoghi che anche il viaggiatore più accanito deve accantonare cercando di sopprimere la curiosità.

Ni'ihau, Hawaii

Ni'ihau, Hawaii

La settima isola in ordine di grandezza dell'arcipelago delle Hawaii é Ni'hau, che potrebbe sembrare un ottimo luogo per le vacanze estive, in realtà é chiusa per i non residenti. L'isola infatti ha bandito gli 'estranei' dal 1915. Gli abitanti che vi abitano (all'incirca 130 persone) rinunciano alle strade asfaltate, servizi telefonici e sanitari, insomma una vita da veri nomadi. Gli unici mezzi di trasporto sono le biciclette e i cavalli. L'isola ha comunque avuto un ruolo di rilievo nel 1941 quando, dopo l'attacco a Pearl Harbor, un pilota giapponese si é schiantato sull'isola terrorizzando i residenti. L'isola rimane off limits oggi. A nessuno è permesso di entrare senza un invito da qualcuno sull'isola.

Svalbard Global Seed Vault, Norvegia

Svalbard Global Seed Vault, Norvegia

Immaginate un mondo distrutto da una massiccia catastrofe naturale: la popolazione della Terra devastata e le fonti di cibo decimate. I sopravvissuti dovranno per forza ricostruire. Il "Deposito globale di sementi delle Svalbard" ha la funzione di fornire una rete di sicurezza contro la perdita botanica del patrimonio genetico tradizionale delle sementi. La scelta della città di Spitsbergen é data dai motivi geologici come : nessuna attività tettonica, presenza del permafrost ritenuto di aiuto alla protezione dei semi, i 130metri sul livello del mare mantiene il sito al secco e consente ai semi di sopravvivere per centinaia di anni. La banca dei semi è costruita dentro una montagna di roccia arenaria ; il carbone estratto localmente fornisce l'energia per le unità di refrigerazione secondo lo standard internazionale che raccomanda una temperatura di conservazione compresa tra 20 e 30 °c.

Royal Air Force Menwith Hill, Inghilterra

Royal Air Force Menwith Hill, Inghilterra

Se James Bond avevesse avuto un bunker segreto, sarebbe stato questo. Una base militare nel North Yorkshire,RAF Menwith Hill, Inghilterra. Sarebbe la più grande stazione di monitoraggio elettronico nel mondo, che intercetta le comunicazioni per raccogliere informazioni tra Regno Unito e Stati Uniti. La base top secret è stata costruita nel 1954 per monitorare le comunicazioni dell'Unione Sovietica durante la guerra fredda. Nessuno sa con certezza come la base sia usata oggi, ma presumibilmente indaga azioni internazionali terroristiche e traffici di droga. Sfortunatamente nessuno vi puo' accedere per visitarla, dovremmo continuare a guardare James Bond.

Area 51, Nevada

Area 51, Nevada

Quel che succede a Las Vegas, rimane a Las Vegas. Lo stesso si può dire di un luogo segreto situato a circa 80 miglia a nord. L' Area 51, è una base militare e campo d'aviazione, nota per i segreti di Stato che vi sono gelosamente custoditi all'interno. Che cosa succede lì? La CIA non darà mai spiegazioni. Qui potete entrare soltanto con il pensiero !

Biblioteca Vaticana, Città del Vaticano

Biblioteca Vaticana, Città del Vaticano

Forse, l'Archivio Segreto del Vaticano, é la più privata biblioteca del mondo, Esso contiene i documenti personali di tutti i papi risalenti al VIII secolo. Chiuso a tutte le figure non-vaticane fino al 1881, l'archivio conserva documenti top-secret sotto chiave, con un lungo e complesso processo di applicazione per tutti coloro che desiderano accedere ai suoi segreti. Tra gli archivi dei tesori storici, la bolla di Papa Leone X scritta in occasione della scomunica Martin Lutero. Corrispondenza con Michelangelo (XVI secolo) e Abraham Lincoln (XIX secolo), sono alcuni dei tesori vaticani ; solo uno studente che abbia un'ottima ragione per farlo potrebbe entrare, forse.