• Connettiti
Grüner See: il parco che d'estate diventa un lago
Pubblicato il 02/09/2016 3 condivisioni

NaturaAustria

Twitter Facebook 3 condivisioni

Gli amanti delle immersioni sono avvisati. Questo curioso lago in realtà è un parco e d'estate ci si può passegg...nuotare attraverso!

Grüner See

Grüner See
© public domain/pixabay

Fare una passeggiata in un parco indossando maschera e bombole d'ossigeno? In Austria questo è possibile! Incastonato sulle Alpi troviamo il Grüner See, nel Land della Stiria, vicino alla città di Tragöß.

Durante l'estate diventa meta indiscussa di amanti delle immersioni provenienti da tutto il mondo che decidono di immergersi nelle sue acque turchesi ammirando un mondo sottomarino incredibile.

In inverno questo lago non è molto profondo, infatti raggiunge al massimo la profondità di due metri, ma non appena le temperature iniziano ad aumentare in primavera il lago si trasforma. I ghiacci e la neve sulla vetta del monte Hochschwab iniziano a sciogliersi raccogliendosi nel bacino che trovano a valle. Il Grüner See si trova quindi sommerso e deborda fino a coprire i prati circostanti raggiungendo la profondità di 12 metri.

Prati che d'inverno sono meta per gli amanti delle escursioni che godono di un paesaggio fatato nelle invernali giornate di sole.

Questo vi permetterà di nuotare tra alberi, fiori e fili d'erba che sono sommersi da metri di acque pure e cristalline. Verso la fine di luglio inizia a svuotarsi per infiltrazioni sotterranee per ritornare alle sue dimensioni naturali.

freediving nel Grüner See

articoli correlati

I laghi rosa in giro per il mondo
La regione dei "Mille Laghi" della Polonia