• Connettiti
90mila euro per viaggiare come fotografo di una ricca famiglia
Pubblicato il 23/12/2018 1 condivisione

CuriositàRegno Unito

Twitter Facebook 1 condivisione

Una famiglia inglese è in cerca di un fotografo professionista che catturi i loro attimi mondani mentre si viaggia in tutto il mondo. Il compenso è di 80.000 sterline: volete candidarvi?

Il lavoro dei sogni?

Il lavoro dei sogni?
© belchonock

L'insolito annuncio

L' annuncio è stato pubblicato su Perfocal, un blog che mette in contatto le persone che hanno necessità di avvalersi di servizi fotografici con fotografi professionisti. Il lavoro consiste grosso modo nel girare il mondo al seguito di una famiglia inglese, per il momento anonima, al fine di immortalare la sua bella vita. Lo stipendio per un anno è di 80.000 sterline, pari a quasi 90.000 euro.

I requisiti che si chiedono al candidato sono semplicemente di essere pronti a viaggiare fuori dalla gran Bretagna per i cinque continenti - dove la famiglia più che benestante sembra possedere "un certo numero di residenze estive" - per periodi fino a tre mesi. Per essere considerati bisognerà anche avere almeno cinque anni di esperienza in questo tipo di lavoro (essere quindi già fotografi di lifestyle con alle spalle un buon portfolio).

La durata del contratto sarà di 12 mesi, ma c'è la possibilità che la posizione venga estesa. Il fotografo avrà anche l'opportunità di accompagnare la famiglia a eventi come il Gran Premio di Formula Uno di Monaco e di Abu Dhabi, il Martedì Grasso a New Orleans e il Carnevale di Rio de Janeiro. Ma la famiglia non si farà mancare nemmeno immersioni alle Maldive e sciate in la Val d'Isère.

<strong> </strong>
© Martin Valigursky/123RF

Un lavoro impegnativo

Nell'annuncio la famiglia descrive il lavoro come una grande opportunità ma anche come un "grosso impegno". I cv dei candidati saranno controllati scrupolosamente e addirittura si prevedono delle interviste lunghe un week-end perché la famiglia - che ha chiesto di rimanere anononima fino a quando la rosa dei candiati non si sarà sensibilmente ridotta a causa del lavoro "di alto profilo" del padre - abbia la possibilità di accertarsi della buona "chimica" tra lei e il fotografo.

Il candidato dovrà inoltre essere pronto a spostarsi alla benché minima richiesta da parte della famiglia, anche solo per passare pochi giorni al servizio delle loro richieste. E' bene anche sapere che una giornata lavorativa potrebbe durare fino a 10 ore. Consapevole forse dei propri ghiribizzi, la facoltosa e misteriosa famiglia ci ha tenuto però a rendere chiaro che tutti gli spostamenti e le spese per gli alloggi saranno remunerati oltre il salario pattutito - che ricordiamo essere di quasi 90 mila euro - e che il fotografo avrà diritto a 30 giorni di ferie in un anno.

La famiglia è alla ricerca di un fotografo da inizio settembre, quando si è trovata sguarnita del precedente fortunato che documentava i loro ricchi momenti felici; non avendo ancora trovato nessuno spera però di accelerare il processo nei prossimi mesi, dato che il nuovo fotografo dovrà essere operativo a partire da febbraio , quando si partirà per il primo viaggio.

Siete fotografi professionisti con alle spelle almeno cinque anni di esperienza? Vi sentite adatti a soddisfare le bizzare richieste della famiglia? Allora non dovete fare altro che riempire l'apposito form presente a questo indirizzo! Buona fortuna!