Pubblicato il 04/10/2017

#Curiosità #Italia

I colori dell'autunno: alla ricerca del fogliage in Italia

Negli ultimi anni stiamo assistendo la riscoperte della bellezza delle cose semplici, come ad esempio il cambiamento di stagione e tutto ciò che comporta.
Una delle stagioni migliori per dedicarsi a passeggiate rilassanti in mezzo alla natura é sicuramente l'autunno con i suoi colori e i suoi profumi.
Preparate quindi la macchina fotografica...il foliage vi aspetta!

Che cosa é il foliage?

"Foliage", sebbene possa dare l'impressione di essere un termine recente e piuttosto "alla moda" indica invece il fenomeno naturale con cui alcune specie di alberi cambiano colore durante il periodo autunnale passando solitamente dal verde alle tonalità di giallo/rosso e arancione, come accade, per esmpio a conifere e faggi. - © leungchopan/123RF

I treni del foliage

Per poter meglio ammirare questo autentico spettacolo della natura, in diverse parti d'Europa sono state create delle tratte ferroviarie speciali che portano i passegeri a scoprire la bellezza di boschi e foreste dipinte con i caldi colori autunnali.
Tra le località migliori in Europa per ammirare questo fenomeno ci sono : l'Austria, la Germania (tutta la Foresta Nera), la Scozia e la Slovacchia... ma anche l'Italia non scherza! Da noi c'é un treno che addirittura collega Domodossola, all'elvetica Locarno, passando attraverso i boschi della Valle Vigezzo e le Centovalli. Il percorso é lungo 52 km ed un vero e proprio tripudio di colori! - © keifer/123RF

Il panorama delle Langhe

La bellezza dell'autunno può essere ammirata ovunque, non solo nella Foresta Nera!
Ecco quindi che anche le colline delle Langhe si tingono di magnifiche sfumature di arancio e giallo, con l'arrivo dell'autunno! Quale migliore scusa per andare a caccia di bellissimi panorami ( e buonissime nocciole) ? - © elleonzebon/123RF

Le conifere alpine

Anche i boschi alpini cambiano colore in autunno!
In particolare il larice assume una bellissima sfumatura di arancio giallo che crea dei contrasti molto forti con il verde dei pini ed abeti che invece non subiscono mutamenti di colorazione nel corso dell'anno.
Avete mai ammirato, ad esempio, le foreste della Lombardia! - © ledmark31/123RF

Laghi trentini e foliage...la coppia vincente!

Se vi addentrerete nei boschi alpini, avrete sicuramente l'occasione di incontrare altre specie arboree come il frassino, il faggio, il sorbo, il carpino e la betulla che con le loro foglie gialle e arancio creeranno degli angoli davvero incantevoli!
Ma attenzione...queste specie non amano troppo il freddo, quindi se volete ammirarne i colori dovrete restare a bassa quota! - © perszing1982/123RF

San Marino

L'Italia intera é un luogo perfetto per ammirare il cambiamento di stagione e i colori delle foglie autunnali.
Tutta la zona boschiva dell'Emilia e dell'Umbria offre boschi e foreste che si prestano perfettamente per una passeggiata all'insegna del Foliage! - © freeartist/123RF

I boschi dell'Appenino (Pian delle macinare, monte Cucco, Umbria)

I boschi dell'Appenino sono ricchissimi di piante che subiscono il processo del foliage! Noccioli, frassini, betulle e faggi compongono gran parte della vegtazione di queste zone, che cambiano completamente il loro aspetto durante i mesi più freddi. Una passeggiata in questi boschi potrebbe poi rivelarsi ancor più interessante, visto il gran numero di animali che abitano questi luoghi..cervi, daini,lupi e perfino orsi! Tutti in cerca di cibo per fare scorte per l'inverno! - © loremattei/123RF

Fotografie, ma non solo!

Il foliage é un'ottima scusa per riprendere il contatto con la natura...passeggiare nel silenzio, osservare la foresta e i suoi animali. Non c'é nulla di più rilassante! - © sborisov/123RF

L'etna coi suoi colori autunnali

Chi l'ha detto che il foliage esiste solo al nord e centro Italia?
Anche nel sud e sulle Isole ci sono bellissime foreste che vale la pena visitare in questa stagione!
Sull'Etna, per esempio, crescono tantissime specie arboree soggette al fenomeno del foliage, il che rende il panorama ancora più suggestivo, grazie alla presenza del vulcano! - © andrascsontos/123RF