• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
L'isola d'inverno: tutta la bellezza del Capodanno a Ischia
Pubblicato il 04/12/2019

Da non perdereItalia

Twitter Facebook 11 condivisioni

Immaginate Ischia non più soltanto come meta estiva. L'ultimo dell'anno, tra le strade dell'isola campana, si respira un clima diverso, un'atmosfera di festa che non potrete assolutamente perdere!

<strong></strong>
© nd3000/123RF

Tra le acque del Golfo di Napoli, si staglia Ischia, l'isola maggiore delle Flegree. È una località celebrata fin dall'antichità per il suo mare cristallino e per i suoi paesaggi sconfinati, che non smettono ancor'oggi di affascinare le migliaia di turisti.
Siete ancora indecisi sulla meta per Capodanno? Stupite tutti con una scelta insolita, a portata di giovani e famiglie, all'insegna del divertimento, ma anche del relax. Il mare d'inverno può regalare delle splendide sorprese!

Sarà proprio il mare il vero protagonista dei festeggiamenti di Capodanno. Ognuno dei sei comuni dell'isola (Ischia, Casamicciola, Lacco Ameno, Forio, Serrara Fontana e Barano d'Ischia) gode dell'affaccio sulle acque del Tirreno, e lo sfrutta appieno, realizzando splendidi giochi di luce con fuochi d'artificio e luminarie.

<strong></strong>
© Boris Stroujko/123RF

Nonostante il Natale sarà già trascorso, le botteghe dei mercatini continueranno a essere piene di leccornie e oggetti realizzati a mano dagli ischitani. Per godere di questi souvenir, andate verso piazza San Girolamo a Ischia Porto, oppure tra le strade più romantiche dell'isola, lungo la zona di Ischia Ponte.
In ciascuna delle sei piccole città, mille luci illumineranno le stradine, dando vita a incredibili giochi di riflessi e colori! Tra tutte, quelle del "bosco incantato" sono le più caratteristiche; quest'area adibita alle luminarie è situata a Ischia Porto, nella pineta di Via Edgardo Cortese.

Durante le ore che precedono il nuovo anno, musei, chiese e monumenti resteranno aperti per permettere ai visitatori di approfondire la conoscenza del territorio.
A stupire tutti i turisti, però, saranno i fuochi d'artificio che esploderanno nel cielo da diversi punti dell'isola; uno show incredibile vi attende nel comune di Ischia, sotto il Castello Aragonese. Una chicca: alle pendici della fortezza, i più spericolati potranno immergersi in acqua per il bagno di Capodanno. E, allora, tuffiamoci! Del resto, chi siamo noi per interrompere le tradizioni locali?

Voir cette publication sur Instagram

foto @nunzio__pascale Vuoi che la tua foto venga pubblicata nella nostra gallery? aggiungi #ischiaisolaverde nella descrizione e taggaci nella foto

Une publication partagée par ????Ischia Isola Verde ???? (@ischiaisolaverde) le

Quando il nuovo anno farà il suo ingresso, il cuore dei festeggiamenti si sposterà nelle diverse piazze dell'isola. Sarà quella l'occasione perfetta per scambiarsi gli auguri per il nuovo anno...a ritmo di musica! In tutti i comuni, concerti, balli e risate saranno l'attrazione principale. Non macate al concertone dell'Orchestra di fiati dell'isola d'Ischia del 1° gennaio alle ore 16.00, presso il Cineteatro Excelsior in via Sogliuzzo.
Per tornare alle usanze di Capodanno, vi raccontiamo quella del comune di Forio: alle prime luci dell'alba del 31 dicembre, in Piazza Medaglie D'Oro, i pescivendoli espongono il pescato del giorno. Il Mercato del pesce dell'ultimo dell'anno è un appuntamento immancabile, al quale i foriani tengono tantissimo.

Voir cette publication sur Instagram

??Il nostro coniglio all'ischitana fatto con tanto amore rispettando a pieno la tradizione ma soprattutto il ?trucchetto? della nonna.????. Vi aspettiamo questa sera a cena ???? ??Info e prenotazioni 3770843681 ??via cava campo /via San Giuliano ?? servizio navetta

Une publication partagée par Agriturismo Sapori Della Nonna (@i.sapori.della.nonna) le

Eppure, come volti di voi sapranno, il piatto tipico di Ischia non contiene pesce! Il coniglio all'ischitana è una prelibatezza da mangiare non solo a Capodanno, ma anche tutti gli altri 364 giorni. In questa ricetta non si butta nulla, anzi; il sugo che se ne ricava viene tradizionalmente utilizzato per condire la pasta.
In questo gioiellino campano ogni palato sarà soddisfatto; oltre ad altri cibi preparati durante tutto l'anno - come la zingara ischitana -, sono tipici di Capodanno gli spaghetti con vongole e zucchine, oppure con vongole, lupini e cozze. Come ogni ischitano che si rispetti, non dimenticate di assaggiare un cornetto caldo di Calise, forno storico di Ischia ponte: non ve ne pentirete!