Pubblicato il 07/07/2015

#Novità #Cuba

Ecco il primo volo diretto New York-L'Avana

JetBlue lancia il primo volo diretto dagli Stati Uniti verso Cuba, con il collegamento settimanale diretto via charter tra New York e L'Avana. La compagnia low cost consolida così la sua presenza nei Caraibi e, archiviate le restrizioni dei viaggi verso Cuba, lancia un importante precedente che potrà essere seguito da altri vettori.

Una novità in qualche modo storica è stata lanciata nel mondo dell'aviazione civile americana. Infatti, lo scorso venerdì JetBlue è diventata la prima importante compagnia aerea statunitense a garantire un collegamento diretto tra New York e L'Avana, da quando a inizio anno il governo di Obama ha deciso di attenuare le restrizioni dei viaggi verso Cuba.

I cittadini newyorkesi potranno immergersi nella pittoresca Avana

© Emmanuel Huybrechts

Il servizio settimanale sarà operativo attraverso voli charter, che si voleranno dall'aeroporto John F. Kennedy di New York verso lo scalo José Martí International de L'Avana. La nuova rotta, già annunciata a maggio, va ad aggiungersi a quattri voli che JetBlue già proponeva tra gli Stati Uniti e Cuba, fornendo alla compagnia una presenza ancora più forte nei Caraibi.

L'aeroporto John F. Kennedy di New York

© Doug Letterman

I cittadini statunitensi potranno viaggiare verso l'isola cubana per viaggi di piacere, di lavoro, di ricerca universitaria o di lavoro umanitario. Quello di JetBlue, in ogni caso, sarà un importante precedente, dato che già altre compagnie aeree come Delta Air Lines e United Airlines stanno iniziando a programmare dei voli verso Cuba.