Dal Giappone alla Russia: la Grande Onda di Hokusai diventa un immenso murales
Pubblicato il 09/01/2019 2 condivisioni

NovitàRussia

Twitter Facebook 2 condivisioni

A Mosca un nuovo complesso residenziale ha deciso di riprodurre la celeberrima Grande Onda di Kanagawa del maestro giapponese Hokusai su un complesso di sei grattacieli di nuova costruzione. Il risultato è strabiliante!

La Grande Onda ha aiutato lo sviluppo del "Giapponismo" nell'arte

La Grande Onda ha aiutato lo sviluppo del
© cocoapapa/123RF

È la xilografia in stile ukiyo-e più famosa del Giappone, la Grande Onda di Kanagawa è un piccolo capolavoro del celeberrimo pittore Hokusai, che la dipinse la prima volta nel 1830. Misura appena 25,7 x 37,9 centimetri, e rappresenta una tempesta marina, con onde altissime a ingoiare delle imbarcazioni e con lo sfondo del Monte Fuji. L'opera di Hokusai, oggi esposta al Museo di Hakone, è ormai simbolo dell'arte giapponese nel mondo e una delle immagini più conosciute e usate. Ma tra i tanti luoghi dove questa è stata riprodotta, sicuramente non ci saremmo aspettati di trovarla persino sulla facciata di una serie di grattaciali...in Russia!

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ?? "??????-????" (@etaloncity) in data:

Perché l'iconica opera d'arte è stata oggi rappresentata sulle facciate di cinque nuovissimi palazzi di Mosca, che fanno parte di un grande complesso residenziale ispirato alle sagome di diverse destinazioni del mondo, tra le quali New York, Chicago, Barcellona e Monaco, chiamato Etalon City.

Gli architetti dietro il progetto, facenti parti dell'Etalon Group, si sono dati il compito di utilizzare nuove soluzioni nella progettazione delle facciate degli edifici. E hanno preso la decisione di includere la Grande Onda di Hokusai nel loro progetto, riproducendola su sei altissimi palazzi di forma squadrata che si trovano lungo l'autostrada, e dunque più visibili dai passanti. L'area totale della facciata è di quasi 60.000 metri quadrati, e l'opera d'arte muraria che riproduce la celeberrima incisione giapponese ripercorre le sei facciate dividendosi come un puzzle fruibile al meglio da lontano.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ?? "??????-????" (@etaloncity) in data:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ?? "??????-????" (@etaloncity) in data:

Il distretto dell'Etalon City si trova nella regione sud di Butovo, nella parte sud-est di Mosca, una zona residenziale ben sviluppata e immersa in un rigoglioso ambiente naturale, a pochi passi dal Butovo Forest Park, parco di oltre 1.610 ettari, il più grande della regione di Mosca. Il complesso comprende nove edifici residenziali classe comfort, locali commerciali e altre infrastrutture sociali.

Un'idea artistica sicuramente affascinante che farà avvicinari parecchi curiosi a questa zona residenziale quanto meno per scattare una foto all'imponente murales.