• Connettiti
Cuba passa alla rete 4G per la felicità dei turisti
Pubblicato il 14/03/2019

NovitàCuba

Twitter Facebook

Si tratta di una vera rivoluzione tecnologica: Cuba beneficerà presto della rete 4G. L'isola, che fino ad ora era raggiunta da una connessione dati poco più che sufficiente, offrirà presto ai suoi abitanti e ai suoi turisti una copertura internet di qualità. Un grande vantaggio per quei turisti che amano sempre di più condividere le proprie avventure di viaggio sui social.

<strong></strong>
© Karel Miragaya/123RF

Nell'epoca in cui i social hanno conquistato un posto privilegiato nelle nostre vite, è difficile vivere lontano dal proprio smartphone o dal proprio computer. E tuttavia, fino ad ora, questa era la concessione che i turisti a Cuba Cuba facevano a malincuore a se stessi!

Cuba è infatti uno dei paesi dove la connessione internet è tra le più scarse nel mondo; un vero peccato per coloro che ardono dal desiderio di condividere le proprie avventure cubane su tutte le piattaforme possibili. In effetti, si può dire che così come l'aspetto di L'Havana è rimasto fermo agli anni 50, altrettanto vetusta è la tecnologia che dovrebbe permettere la connessione internet nel Paese.

Ma le cose stanno per cambiare, perché la regina dei Caraibi si munirà presto della velocissima rete 4G per la grande felicità dei sempre più numerosi turisti, il cui numero potrebbe persino aumentare grazie a questa piccola grande rivoluzione tecnologica.

Cuba sempre più connessa

Da quando Cuba si è aperta al turismo, i viaggiatori vi si sono recati in numero sempre maggiore; nel 2017 si contavano già 4 milioni di arrivi. Per accompagnare questa crescita e venire incontro a un turismo sempre più alla ricerca di esperienze e contenuti virtuali, il Paese ha deciso di aprire le frontiere anche allo sviluppo tecnologico.

Da dicembre 2018, Etecsa, l'azienda pubblica di telecomunicazioni, ha autorizzato l'accesso a internet in tutto il Paese. Ma da quando il 3G è stato installato sull'isola, poco più di tre mesi fa, la rete si è andata presto intasando. Il 4G andrà quindi a permettere un suo decongestionamento.

Un 4G sperimentale

Nei piani di Etecsa, in un primo periodo il 4G sarà proposto in maniera sperimentale nel nord di L'Havana per 10.000 utenti heavy users della rete. Se l'esperienza si rivelerà positiva, la rete sarà estesa progressivamente al resto del Paese.

Per adesso, possiamo essere sicuri che questa notizia sarà accolta favorevolmente da tutti i futuri turisti che si recheranno a Cuba con il desiderio di tappezzare le proprie pagine social con le foto della loro vacanza paradisiaca. E voi, sarete tra loro?