• Connettiti
Appuntamento a Stoccarda, tra vino e prelibatezze locali
Pubblicato il 21/06/2019

Da non perdereGermania

Twitter Facebook 7 condivisioni

Agosto, a Stoccarda, è il mese del Vino! Degustazioni, intrattenimento e specialità per la Festa del Vino più bella della Germania.

Vigneti di Stoccarda

Vigneti di Stoccarda
© Simon Dannhauer/123RF

Sapevate che Stoccarda è l'unica grande città d'Europa, insieme a Vienna, dove i vigneti arrivano fino al centro storico? L'area di Stoccarda eccelle nei rossi leggeri e nei bianchi fruttati, le cui uve crescono di preferenza su colline e declivi, e la cui vendemmia è effettuata prevalentemente a mano.

Una tradizione millenaria

Nel III secolo d.C. gli imperatori romani avevano piantato vigneti in tutto il paese; ecco che nel XVI secolo, Stoccarda era già una delle più grandi comunità vitivinicole del Sacro Romano Impero della nazione tedesca.
Stoccarda, capitale dello stato di Baden-Württemberg, è l'unica città tedesca a possedere 17,5 ettari di vigneti comunali, distribuiti in sei diverse località. I vigneti si trovano anche nel centro della città e, per poter accedere alle ripide terrazze, nella seconda metà del XIX secolo i viticoltori hanno costruito scalinate e sentieri. Più di 400 di questi "Stäffele", o gradini, esistono ancora oggi!

<strong></strong>
© Simon Dannhauer/123RF

Il vino, a Stoccarda, ha una lunga tradizione che la metropoli del Baden-Württemberg celebra ogni estate con il Villaggio del Vino - la Festa del Vino più grande della Germania, quest'anno dal 28 agosto all'8 settembre.

Per l'occasione, il cuore della città, intorno al Castello Vecchio fra Piazza Schiller e quella del mercato, ospita gli stand di oltre 30 fra viticultori e ristoratori, che invitano a provare oltre 500 etichette prodotte nelle due regioni parte del Land: il Baden e il Württemberg.
Durante i giorni del Villaggio del Vino, aperto sempre dalle 11.30 alle 23.00, fino alla mezzanotte nel finesettimana - abitanti e turisti approfittano del clima di festa per pranzare, cenare o incontrarsi per l'aperitivo, in un'atmosfera di convivialità e divertimento, rallegrata dall'accompagnamento musicale e da momenti di intrattenimento.

Voir cette publication sur Instagram

Nach dem Weindorf ist vor dem Weindorf!! -jetzt schon den Termin für 2019 festhalten!! #stuttgarterweindorf #weindorfstuttgart #weindorf #stuttgart #stuggi #0711 #visitbw #2019 #geweinsam

Une publication partagée par Stuttgarter Weindorf (@stuttgarter_weindorf) le

Percorsi tra i vigneti

A Stoccarda le Strade del Vino sono tour spesso circolari che, grazie a percorsi variabili, permettono di vivere la cultura della vite locale nella maniera più autentica. Il tour classico Obertürkheim - Uhlbach - Rotenberg - Untertürkheim (circa 4 ore) conduce attraverso declivi coltivati a vite e campi di frutta, tra strade di campagna, salite e discese. A Uhlbach, uno dei quartieri di Stoccarda più caratterizzati dalla coltivazione della vite, si può anche visitare il Museo del Vino, che conduce il visitatore attraverso 2000 anni di cultura enologica, con reperti quali vasi per il vino di epoca romana, botti d'epoca e un antico torchio per la pressa dell'uva.

Il museo dispone anche di una moderna vinoteca, dove degustare le etichette della regione e acquistare le bottiglie preferite. Verso la fine del percorso, a Rotenberg, vale la pena fermarsi al Mausoleo di Caterina di Russia, moglie del Re Guglielmo I morta prematuramente. Il mausoleo, fatto erigere nel 1820 da re Guglielmo, è fra gli esempi più interessanti di architettura classicista presenti nella regione, si trova sulla collina del Württemberg, dalla quale si gode di un meraviglioso panorama sui vigneti e la valle del fiume Neckar.

E poi un tuffo nelle tradizionali Besenwirtschaften!

Voir cette publication sur Instagram

In Cochem there are a lot of weinstuben. Like this cute house where you can do wine tasting! www.justmytravel.nl #justmytravel #travelthroughtheworld #cochem #visitgermany #visiteurope #europe #europtravel #travel #travelphotography #weinstube #architecture #woodenhouse #wanderlust #world #city #traveler #travelblogger #travelcommunity #travelstoke #happy #passion #zoover #eindevandewereld

Une publication partagée par Amanda Romijn???? (@justmytravel.nl) le

Le Besenwirtschaften, (letteralmente le "locande della scopa") sono condotte dai vignaioli e aperte per un massimo di 16 settimane all'anno. Se sulla porta è appesa una scopa, la locanda è aperta e si può entrare per provare il vino - rigorosamente del contadino - accompagnato da semplici specialità locali - come lo speck e i formaggi - o i piatti della cucina locale, a base di pasta, carne e ortaggi.
Inoltre, non perdete l'occasione di gustare le specialità locali: Kässpätzle (gnocchetti di farina al formaggio), le Maultaschen (ravioli ripieni), o gli Schupfnudeln (gnocchi con crauti).

Vi stuzzica? Prenotate il vostro soggiorno a Stoccarda per la Festa del Vino, avrete l'occasione di vivere un'esperienza irripetibile!