Pubblicato il 06/02/2021

#Ecoturismo #Ungheria

Da Budapest a Santiago di Compostela: un viaggio d'altri tempi

Camminare per reimparare il senso del viaggio senza orpelli e comfort. E' da sempre questo l'obiettivo del Cammino di Santiago che oggi si arricchisce di una nuova città di partenza: Budapest.

Viaggio introspettivo, messa in questione di sé, abbattimento di muri e confini che ci si è costruiti nell'arco di una vita, esperienza intensa: questo e molto altro è il Cammino di Santiago.
Nessuna età è preferita, spogliarsi degli orpelli e costringersi a una marcia priva di comodità e agi è un ritorno alle origini necessario e utile che si abbiano vent'anni o si siano appena spente una sessantina di candeline.
Donna o uomo, più o meno esperto, credente o ateo, il Cammino di Santiago è un itinerario di viaggio che si modella sulla persona che lo attraversa.

<strong></strong>

©Marina Bombina/123RF

La storia del Cammino di Santiago

Ma quando ha avuto inizio il pellegrinaggio verso Santiago di Compostela? Sembra che questa città del nord ovest della Spagna ospiti le spoglie di San Giacomo Maggiore, discepolo di Gesù che venne spedito in Galizia a convertire il popolo celtico della regione al cristianesimo. Una volta tornato in Terra Santa San Giacomo fu fatto decapitare da Erode Agrippa e le scritture narrano che "I suoi discepoli, con una barca, guidata da un angelo, ne trasportarono il corpo nuovamente in Galizia per seppellirlo in un bosco vicino ad Iria Flavia, il porto romano più importante della zona. Il vescovo Teodomiro, scoprì in quel luogo una tomba, probabilmente di epoca romana, che conteneva tre corpi, uno dei tre aveva la testa mozzata ed una scritta: -Qui giace Jacobus, figlio di Zebedeo e Salomé- ".
Il nome Compostela pare prenda spunto proprio da questa leggenda e derivi dall'unione delle parole "Campus Stellae" (campo della stella) o "Campus Tellum" (terreno di sepoltura).

Voir cette publication sur Instagram

We drove here instead of taking the walk, but I can try to imagine what an impressive experience this must be for all the pilgrims who walked over 100km to come here! #santiagocathedral #santiagodecampostela #galicia #spain???? #cathedrals

Une publication partagée par Andie (@andie_la) le

Budapest, la nuova arrivata

Da secoli i vari itinerari disponibili per raggiungere la città del Santo sono stati battuti da milioni di pellegrini anche solo interessati all'esperienza del cammino in sé: poter attraversare a piedi e in sicurezza tre stati europei non accade spesso, a prescindere da dove conduca poi il viaggio pedestre.
Oggi questo celeberrimo cammino lungo quattromila chilometri che attraversa cinque nazioni e consente di passare, anche solo accanto, a quindici siti patrimonio dell'UNESCO, si arricchisce di un ulteriore città di partenza dal fascino decadente come Budapest.
Budapest, l'antica Aquincum, confine orientale dell'Impero Romano, e Santiago di Compostela, Finisterrae per i latini, sono legate, unite, connesse da 173 tappe che insieme danno vita ad un percorso che si snoda attraverso l'Ungheria, la Slovenia, l'Italia, la Francia e la Spagna che si intreccia con le già note Jakobova Pot, Via Flavia, Via Postumia, Via della Costa Ligure, Voie Aurelienne, Via Tolosana, Camino Aragones e Camino Frances.

<strong></strong>

©Anuphan Sukhapinda/123RF

"Tutto il cammino porta la freccia gialla, il simbolo stilizzato delle conchiglie dei percorsi Jacobei. (...) Siamo convinti che questo viaggio possa essere un'esperienza meravigliosa grazie alla grande diversità di questi paesi. (...) Crediamo che lo scambio culturale di esperienze sia fondamentale per abbattere le barriere mentali che la società crea spesso tra i popoli. Solo creando un senso di appartenenza può esserci un'Europa migliore", quanto scrive l'associazione Amici della Via Postumia sul proprio sito.

Voir cette publication sur Instagram

El #CaminodeSantiago cuenta con cuatro Rutas que atraviesan Francia, para adentrarse en España por Roncesvalles o Somport. ¿Dónde has comenzado tu #CaminoFrancés ? ?? ?????????????????? The #CaminodeSantiago has four Routes that cross France, to go into Spain through Roncesvalles or Somport. Where have you started your #CaminoFrances ? ?? ?????????????????? ? ? ?? @andrew_thetexan ? ? ? #ElCaminodeSantiago #CaminodeSantiago #Camino #Apostol #Apostle #Jacobeo #Xacobeo #Theway #Stjamesway #trekking #pilgrim #pilgrimage #thewayofsaintjames #camminodisantiago #pellegrino #pellegrini #pellegrina #pelerin #chemindesaintjacques #jacobsweg #Pilger #??????? #saintjacquesdecompostelle #santiagodecompostela #frenchway

Une publication partagée par El Camino con Correos (@elcaminoconcorreos) le

La Via Pannonia

Ecco dunque come si presenta il cammino ungherese, la Via Pannonia: 370 chilometri di maestosa natura accolgono il viaggiatore marciante che camminerà su un tracciato prevalentemente collinare, l'altitudine massima sarà infatti di 476 metri.
Chi, coraggioso, sceglierà di affrontare un itinerario simile avrà la possibilità di posare il suo sguardo sulle fortezze di Csokako e Varpalota, il primo completamente immerso nel verde rigoglioso, il secondo dal carattere più cittadino e di fermarsi per un tuffo al lago Balaton dalle acque chiare e luccicanti, prima di riprendere la strada e giungere al confine sloveno.

Altri articoli proposti dall'autore