• Menu Esci
  • Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti
Beethoven: gli eventi in Germania per i 250 anni dalla nascita del compositore
Pubblicato il 09/07/2020

CulturaGermania

Twitter Facebook 4 condivisioni

Il più eseguito compositore di musica classica al mondo, nonché ambasciatore della cultura europea, Ludwig van Beethoven, nato a Bonn il 17 dicembre 1770 e morto a Vienna il 26 marzo 1827, compirebbe quest'anno 250 anni! La Germania, e in particolare Bonn, lo ricordano con numerosi eventi, ma le celebrazioni per l'anniversario si prolungheranno fino a settembre 2021.

<strong></strong>
© klug/123RF

Battezzato a Bonn, in Germania, il 17 dicembre 1770, morto a Vienna, in Austria, il 26 marzo 1827: parliamo del sommo Ludwig van Beethoven, che quest'anno compirebbe 250 anni.

L'ultima sinfonia di Ludwig van Beethoven, la celeberrima sinfonia n. 9 in re minore per soli, coro e orchestra, eseguita per la prima volta nel 1824 a Vienna, è stata dichiarata nel 2001 dall'UNESCO Memoria del mondo attribuita alla Germania.

BTHVN2020 - Discover Beethoven

Una vita strordinaria come quella di Beethoven doveva necessariamente essere omaggiata, soprattutto in occasione dei 250 anni dalla nascita. Il programma degli eventi che avranno luogo in moltissime località della Germania è chiamato BTHVN2020 - Discover Beethoven e si articola nelle categorie "Concerti", "Teatro", "Eventi", "Mostre" e "Dialogo". Tanti i concerti, spettacoli di teatro e balletto, ma anche mostre, rievocazioni storiche, seminari e altre iniziative.

Visualizza questo post su Instagram

Heute gibt's den offiziellen Startschuss für "Unser Ludwig". Die einmalige Kunstinstallation von Ottmar Hörl ist noch bis zum 2. Juni auf dem Bonner Münsterplatz zu sehen. Wir sind stolz, Teil davon sein zu dürfen - kommt vorbei und macht euch selbst ein Bild! Fotos: © Bürgeraktion UNSER LUDWIG #bthvn2020 #unserludwig #happyludwig #ottmarhoerl #bonn

Un post condiviso da Beethoven-Jubiläum 2020 (@bthvn_2020) in data:

Purtroppo, a causa dell'epidemia di Covid-19, non tutti gli eventi programmati avranno luogo. Cliccando su questo link trovate la lista aggiornata degli eventi confermati e di quelli rimandati al 2021.

Visita nella Bonn di Beethoven

Punto di partenza di una visita nella Bonn di Beethoven è la casa natale del compositore(Beethoven-Haus, Bonngasse 20) che si presenta per l'occasione con un nuovo allestimento.
Dalla casa di Beethoven parte un itinerario da seguire a piedi (Beethoven Rundgang, disponibile anche come app per smartphone in tedesco, inglese e francese scaricabile da questo sito) che ripercorre i 22 anni vissuti da Beethoven a Bonn e conduce nei luoghi da lui frequentati sia in città, sia nella regione circostante. Le 22 tappe dell'itinerario sono segnalate da totem alti 2,5 metri che forniscono informazioni con testi e audio in tedesco, inglese e francese.

La Germania visitata da Beethoven - Le tappe

La Germania visitata da Beethoven - Le tappe
© FRANCESCO CAROVILLANO

Da ragazzo, Beethoven era solito fare escursioni sulle alture dei Siebengebirge a sud di Bonn.
Nel 1778, si esibì per la prima volta in concerto a Colonia.
Nel 1787, diretto a Vienna, Beethoven passò da Coblenza, Limburg, Francoforte sul Meno, Würzburg, Norimberga, Ratisbona, Passau, mentre durante il viaggio di ritorno si fermò a Monaco e ad Augusta.
Nel 1791, si recò ad Aschaffenburg (in foto), dove si trova il bel castello rinascimentale di Johannisburg, per far visita al musicista Johann Franz Xaver Sterkel, e nel 1796, suonò a Dresda, durante un viaggio che lo portò anche a Lipsia e Berlino.

Ulteriori informazioni su: https://www.germany.travel/en/ms/bthvn2020/beethoven-2020.html