Pubblicato il 25/12/2020

#Curiosità #Francia

Alsazia: il nord fiabesco della Francia

Quando pensiamo allo shopping di Natale, ai paesaggi caratteristici con canali innevati e luci scintillanti, non lo collochiamo mai in una zona geografica specifica, ma sicuramente, pensiamo all'Alsazia. Quello che non sapete è che questa regione del nord della Francia, ha molto più di questo da offrire...

Un Patrimonio storico tra Francia e Germania

Non fatevi ingannare dal titolo. L'Alsazia è una regione storica della Francia Nord-orientale, confina con Germania e Svizzera e, nei secoli, ha subito alternativamente il controllo tedesco e francese, lasciandosi così influenzare da entrambe le culture. - ©Olesia Bilkei/123rf

Una delle caratteristiche più visibili, che rimanda a tempi in cui dame e cavalieri la facevano da padrone, sono senz'altro i castelli fortificati che mettono in evidenza i contrafforti dei Vosgi, le casematte della Linea Maginot, le fortificazioni del Vauban dichiarate Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, ma anche Strasburgo con la sua Grande Ile.

Inoltre, in Alsazia non si trovano solo luoghi ricchi di storia, ma anche luoghi che sono stati la fonte d'ispirazione per miti e leggende?

Non solo Strasburgo e Colmar

Perché diciamolo chiaramente, Strasburgo e Colmar sono davvero stupende (e anche le uniche città conosciute per i famosissimi Mercatini di Natale). Ma in Alsazia c'è di più, ed è giusto che venga fuori! - ©Achim Prill/123RF

Ad esempio, conoscete Mulhouse? Nella città antica potrete passeggiare ed immergervi nell'atmosfera cosmopolita, scoprendone anche i monumenti storici, come il Municipio o il Tempio di Santo Stefano (Saint Etienne). Ma se siete avidi di sapere e di curiosità, sappiate che questa cittadina è soprannominata Capitale dei musei tecnici, quest'ultimi infatti, sono famosi anche oltre confine; quello dell'Automobile è uno dei più entusiasmanti al mondo, con la sua impressionante collezione di veicoli messi in mostra per essere scoperti da grandi e piccini.

E poi cosa dire della parte regionale meridionale, il Sundgau?

Voir cette publication sur Instagram

Not this year - yet ...

Une publication partagée par Carol (@cazzbobs) le

Questa affascinante regione comprende i paesaggi scintillanti del Giura alsaziano e delle valli di Hundsbach. La pesca alla carpa e il cicloturismo sono le attività predilette di queste valli verdeggianti disseminate di mulini ad acqua, vecchi lavatoi, faggeti e tipiche fattorie. Seguite il percorso delle "carpe fritte" (specialità tipica del luogo), esplorate le colline del Giura alsaziano, i suoi paesaggi calcarei e le misteriose grotte circondate da grandi abeti.

250 musei e tanto artigianato

Se l'anima folk è una tradizione sempre viva, per esempio a Marlemheim, dove ogni agosto si tiene la rievocazione del Matrimonio dell'Amico Fritz, è pur vero che in Alsazia, vi attendono tantissimi musei, centri d'arte e associazioni dinamiche, con una programmazione ricca e sempre nuova di mostre dedicate all'arte moderna: MAMCS a Strasburgo, Espace Malraux a Colmar, Museo Würth France a Erstein, CRAC ad Altkirch? elencarli tutti sarebbe impossibile!

Inoltre, l'artigianato è una delle firme più importanti in Alsazia! A Soufflenheim o a Betschdorf, resterete incantati dai movimenti dei mastri vasai? Sapevate che la cittadina di Betschdorf propone pezzi originali realizzati con una tecnica rimasta invariata dal 1717? A Riquewihr, invece, è l'iconografia popolare è protagonista della scena. Non serve presentare il know-how che ha conquistato la grande letteratura con le illustrazioni di Jean-Jacques Waltz, detto Hansi. - © lightfieldstudios/123RF

Come arrivare

In Alsazia, sono presenti due grandi aeroporti internazionali: l'aeroporto di Basilea-Mulhouse in Alto Reno e l'aeroporto di Strasburgo nel Basso Reno. Varie compagnie nazionali e internazionali servono ogni giorno gli aeroporti alsaziani. Poco lontano dalla frontiera, l'aeroporto di Karlsruhe-Baden, in Germania, consente di usufruire di linee low cost.
Il consiglio è sicuramente quello di affittare una macchina e girare tutta la regione; l'obbiettivo è quello di innamorarsi di ogni angolo alsaziano!

Altri articoli proposti dall'autore