Pubblicato il 16/10/2013 (Modificato il 17/10/2013)

#Novità #Italia

A Livigno torna l'Art in Ice

E' fissato per il finesettimana dell'Immacolata l'inizio di Art in ice, l'evento artistico che inaugura la stagione sciistica di Livigno, in Valtellina.
Per il suo diciottesimo compleanno, è prevista un'edizione speciale con una serie di novità, a partire dal nome: Art in Ice Ri-evolution. E di rivoluzione si tratta, dal momento che per quest'anno il progetto abbandona il carattere di concorso aperto a tutti, e viene affidato ad un unico artista di fama mondiale, Michelangelo Pistoletto.

E' fissato per il finesettimana dell'Immacolata l'inizio di Art in ice, l'evento artistico che inaugura la stagione sciistica di Livigno, in Valtellina.
Per il suo diciottesimo compleanno, è prevista un'edizione speciale con una serie di novità, a partire dal nome: Art in Ice Ri-evolution. E di rivoluzione si tratta, dal momento che per quest'anno il progetto abbandona il carattere di concorso aperto a tutti, e viene affidato ad un unico artista di fama mondiale, Michelangelo Pistoletto.

Sculture di neve e video interattivi dentro l'igloo

L'artista si misurerà per la prima volta con le sculture di ghiaccio, trasformando il suo progetto Terzo Paradiso in un grande igloo, collegato a due più piccoli. Si tratta di strutture che ospiteranno le installazioni di neve realizzate per l'occasione da Michelangelo Pistoletto, e alcuni video interattivi (già esposti al Louvre di Parigi) che affronteranno temi cari all'artista: architettura, dialogo interculturale e moda.
La direzione dell'evento è affidata a Chiara Bertola e alla fondazione di Pistoletto Cittadellarte. L'inaugurazione è fissata per l'8 dicembre, e l'esposizione sarà aperta al pubblico per tutta la stagione invernale.