Pubblicato il 23/10/2021

#Cultura #Messico

10 luoghi nel mondo in cui halloween è un evento imperdibile

Dalle nostre parti la festa di Halloween ha un sapore un po' finto di tradizione americana, in cui il divertimento e la maschera ricordano più che altro un macabro carnevale. CI sono dei luoghi , invece, in cui alla fine di ottobre i morti vengono ancora celebrati in modo tradizionale.. e il divertimento è una componente fondamentale!

Samhain, Irlanda e Scozia

Le origini di questa tradizione celtica si fondano nell'antichità dell'Europa. I celti credevano che l'ultimo giorno di ottobre e della stagione dei raccolti fosse un giorno al di fuori dal tempo, che non apparteneva a nessuna stagione. In questo giorno la barriera tra i mondi dei vivi e dei morti si abbassava, e i defunti potevano tornare nei loro luoghi preferiti. Queste tradizioni antiche non sono scomparse né con i romani né col cristianesimo, e hanno dato origine ai moderni Ognissanti e Halloween. - © smit/123RF

La festa dei fantasmi affamati; Hong Kong

Come in molte altre culture in tutto il mondo, in Cina è diffusa la tradizione che, durante il settimo mese dell'anno del calendario lunare cinese, i morti tornano sia dall'inferno che dal paradiso a visitare i propri parenti. Ma perché affamati? Gli spiriti, secondo il mito, si aggirerebbero per le strade infuriati per essere morti e dimenticati dai propri cari, e vengono placati bruciando oggetti utili che possono essere usati nell'aldilà. - © crzpixz/123RF

El dia de los Muertos, Messico

Il giorno dei morti in Messico nasce da una fusione sincretista delle feste precolombiane e cristiane. La celebrazione nasce dalla tradizione precristiana di festeggiare i morti, che anticamente avveniva intorno all'inizio di Agosto, e la data cattolica di ognissanti, portata dagli spagnoli nel XVI secolo. Insomma, è cambiata la data, ma questa festa è antichissima e davvero interessante! - © KonstantinKalishko/123RF

Halloween Parade, Greenwich Village; New York

Qui siamo al più alto esempio della tradizione americana di Halloween. Qui le antiche tradizioni millenarie, la sacralità e il rispetto ai defunti non c'entrano più nulla: è un'incredibile parata dell'orrore, con migliaia di persone che si travestono nei modi più spaventosi per festeggiare la notte delle streghe circondati dalle luci della città che non dorme mai! - © eddtoro35/123RF

Festival Obon, Giappone

Obon è la versione giapponese della festa buddhista di Ullambana, celebrata in tutta l'Asia orientale. Durante la festa, di cui si hanno notizie fino a 500 anni fa, i parenti si recano sulle tombe dei cari e se ne prendono cura, mentre i morti tornano a visitare gli altari domestici. Tipica di questa celebrazione è la danza, detta Bon-odori, che risale all'originale culto buddhista. - © kagawa/123RF

Un posto di fronte al camino in Repubblica Ceca

In Repubblica Ceca e altri paesi dell'Europa centrale è tradizione, nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre è tradizione preparare un posto a sedere di fronte al camino, in modo che i morti che ritornano a casa possano scaldarsi le ossa. - © blindfire/123RF

Il Pane sul tavolo in Austria

In Austria è tradizione lasciare del pane, un po' d'acqua e una lampada accesa sulla tavola prima di andare a dormire la sera di halloween. Un altro gesto di benvenuto nei confronti delle anime inquiete. - Maren Winter/123RF

In Germania si nascondono i coltelli

In Germania è tradizione nascondere tutti i coltelli e le lame della casa, sia per far si che le anime che vengono a visitare non si feriscano accidentalmente, o, peggio, che decidono di usarle per aggredire i vivi! - © prometeus/123RF

La tradizione del Barnbrack in Irlanda

Il Barnbrack è una torta alla frutta tipica della tradizione Irlandese. Si mangia ad Halloween e serve a portare un buon auspicio a chi la gusta. Quando si tagliano le fette è possibile trovare all'interno degli oggetti che capitano casualmente ai commensali: ognuno porta un messaggio, un anello è segno di prossime nozze, una pagliuzza è segno di un anno propizio ecc.. - © hemeroskopion/123RF

Animali in costume nelle Filippine

A Manila, capitale delle Filippine, c'è la tradizione di vestire anche gli animali domestici per halloween.. il collegamento con la cultura asiatica? Nessuno. Ma come si può restare seri di fronte a questo cucciolo? - © fjjimenez/123RF