Cultura Argentina

  • Argentina,
    © Galina Barskaya / 123RF
  • Argentina
    © csp / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Argentina

Argentina : Scopri la cultura di questo paese

Letteratura

Romanzi, saggi:
"L'Aleph", di José Luis Borges. Adelphi.
"In Patagonia", di Bruce Chatwin. Adelphi. Garcia.
"Argentina, Argentina", di Marek Halter. Ed. Spirali, 1982.

Libri di prestigio:
"Sopra eroi e tombe", di Ernesto Sabato. Feltrinelli.

Guide

Argentina, Touring, Routard, 2005.
Argentina, Edt, Lonely Planet, 2005.
Argentina, Cile, Bolivia, Uruguay, Paraguay. Vallardi Viaggi, Rough Guides, 2005.
Argentina: l'America Latina degli spazi sconfinati e dei ghiacci perenni, di Alfonso V. Anania, Antonella Carri. Polaris, 2006.
Patagonia e Terra del Fuoco, di Alfonso V. Anania, Antonella Carri. Vallardi Viaggi, Rough Guides, 2005.
Trekking in Patagonia, di Clem Lindenmayer, Nick Tapp. Edt, Lonely Planet, 2004.

Musica

"Gracias a la vida", di Mercedes Sosa.
"Volver", di Carlos Gardel (tango).
"Inconciente colectivo", di Charly Garcia (rock).
"Zamba de mi esperanza", di Los Chalchaleros (folklore).
"Argentina Piano", di Julian Aguirre (2000).
"Jairo canta Piazzola", di Jairo (2003).
"Barrios de Buenos Aires", di Tiro Berti (2003).

Argentina : Informati sulla storia del paese

Date storiche

Nel 1516, lo spagnolo Diaz de Solis approda nel Rio de la Plata.
Nel 1536, Pedro de Mendoza fonda Buenos Aires.
1776, istituzione del vicereame spagnolo della Plata.
Il 25 maggio 1810, una giunta creola proclama l'Indipendenza e prende in mano il governo di Buenos Aires.
Dal 1876 al 1879, conquista della Patagonia.
Dal 1880 al 1914, sviluppo di un'economia totalmente legata ai rapporti con l''estero (in particolare grazie all'esportazione massiccia di carne).
Nel 1929, i conservatori militari sono al potere.
Nel 1943, una giunta di militari, tra cui Juan Domingo Peron, rovescia la presidenza di Ramon Castillo.
Dal 1946 al 1955, presidenza di Peron. Regime populista basato sul "giustizialismo".
Dal 1955 al 1973, presa del potere ad opera di una giunta militare, crisi permanente.
Dal 1973 al 1974, seconda presidenza di Peron.
Nel 1976, una nuova giunta militare prende il potere e impone un regime eccezionale.
Nel 1982, l'Argentina perde contro l'Inghilterra la riconqista delle isole Malvine (isole Falkland).
Nel 1983, ritorno dei civili al potere con il presidente Raul Alfonsín.
Maggio 1989, inizio della presidenza di Carlos Saul Menem, ondata di privatizzazioni e grande crisi economica.
Nel dicembre 1999, viene eletto alla presidenza il radicale Fernando de la Rua.
Fine 2001: Grave crisi economica.
Nel dicembre 2001, il Congresso di un paese in crisi elegge Adolfo Rodriguez Saŕ come nuovo capo di Stato.
Nel gennaio 2002, il Congresso elegge come presidente il peronista Eduardo Duhalde.
Nel maggio 2003, Nestor Kirchner diventa presidente della Repubblica.

Argentina : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

1° gennaio:
Capodanno.
Dal 23 febbraio al 4 marzo 2007:
Festival del Tango di Buenos Aires
2 aprile 2007:
Giornata delle Malvine
6 aprile 2007 :
Venerdě Santo.
1° maggio:
Festa del Lavoro.
25 maggio:
Fiesta Patria, che celebra la nascita dell'Argentina.
18 giugno 2007:
Giornata Nazionale della Bandiera.
9 luglio:
Festa dell'Indipendenza.
20 agosto 2007 :
Anniversario della morte del generale San Martin.
15 ottobre 2007 :
Giornata della scoperta delle Americhe.
8 dicembre 2007:
Festa dell'Immacolata Concezione.
25 dicembre:
Natale.

Altrove nel mondo
Argentina : Motore di ricerca
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto