• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Campeggio
    • Per saperne di Più
      • Destinazioni
      • Idee di viaggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen

La Mecca

  • Culla del profeta Maometto e principale centro di pellegrinaggio islamico, la città della Mecca è vietata ai non-musulmani. Il pellegrinaggio fa parte dei Cinque Pilastri dell'Islam e ogni musulmano adulto, sano di corpo e di spirito, deve di norma recarvisi almeno una volta nella sua vita. Lo hadj (pellegrinaggio in arabo) assicura la remissione dei peccati. I "piccoli pellegrinaggi" non esonerano ...
    © Jasmin Merdan / 123RF
  • La Mecca è la città santa più sacra dell'Islam.
    © Jasmin Merdan / 123RF
  • Ogni musulmano deve fare un pellegrinaggio a La Mecca almeno una volta nella vita.
    © Jasmin Merdan / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Arabia Saudita

Culla del profeta Maometto e principale centro di pellegrinaggio islamico, la città della Mecca è vietata ai non-musulmani. Il pellegrinaggio fa parte dei Cinque Pilastri dell'Islam e ogni musulmano adulto, sano di corpo e di spirito, deve di norma recarvisi almeno una volta nella sua vita. Lo hadj (pellegrinaggio in arabo) assicura la remissione dei peccati. I "piccoli pellegrinaggi" non esonerano dal "grande pellegrinaggio", che si svolge durante l'ultimo mese musulmano. La sua pratica e i suoi riti sono stati definiti dallo stesso Maometto. Vi sono diverse tappe da rispettare nei luoghi circostanti. Gli uomini indossano un indumento bianco privo di cuciture formato da due pezzi di stoffa (l'ihram), calzano sandali e tengono la testa scoperta, rasata parzialmente oppure totalmente. Le donne devono raccogliere i capelli in un foulard. Le tappe principali dello hadj includono sette circumambulazioni intorno alla Ka'ba, all'interno della Grande Moschea. Il pellegrino deve pregare anche alla "stazione di Abramo" e restare in piedi, da mezzogiorno a mezzanotte, ad Arafat, a 25 km dalla Mecca. È a Mina, vicino alla Mecca, che si tiene il rito del Sacrificio (aid el Adha), il decimo giorno dell'ultimo mese musulmano. Dopo la cerimonia, dedicata alla lapidazione di colonne raffiguranti Satana, il pellegrino compie un'ultima circumambulazione nella Grande Moschea. Situata al centro della Grande Moschea della Mecca, la Ka'ba è anche il luogo di raccoglimento dei musulamani, che vi si recano per recitare le cinque preghiere quotidiane. Questo "cubo" di 15 m per 12 m, nel suo angolo nord-occidentale ospita la pietra Nera, e il tutto è ricoperto da un velo. Ancor prima che iniziasse il periodo islamico, era già un luogo di pellegrinaggio delle religioni politeiste dell'Arabia, tuttavia Maometto lo trasformò nel più importante centro di pellegrinaggio islamico.

Altrove nel mondo
Arabia Saudita : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto