Viaggi Afghanistan - Guida Afghanistan con Easyviaggio
  • Connettiti
  • Afghanistan
    © iStockphoto.com / Christophe_Cerisier
  • Afghanistan
    © iStockphoto.com / Christophe_Cerisier
1      
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Afghanistan

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica
Martoriato dalla guerra da oltre trent'anni, l'Afghanistan continua a sperare in un ritorno della pace sempre molto incerto. Un tempo attraversato dalla mitica via della Seta, l'Afghanistan è costituito al 99% da montagne La maestosa catena dell'Hindu Kuch, le cui vette raggiungono oltre 7.500 metri d'altezza, svela paesaggi sontuosi, solcati da profonde valli alimentate da torrenti vertiginosi. La follia degli uomini non ha risparmiato neppure i pregiatissimi budda del Bamiyan. Scolpita nella montagna nel terzo e quinto secolo, questa grande eredità culturale non ha resistito all'assalto dei talebani.

I consigli della redazione

Al momento, solo i membri di organizzazioni umanitarie e i giornalisti accreditati possono introdursi nel territorio afgano. Per gli altri, i turisti in cerca di sensazioni forti, un viaggio così ad alto rischio può rivelarsi fatale. Allora, rinunciatevi fino alla riapertura del Paese al turismo! Non a caso il Ministero degli Affari Esteri sottolinea che le zone a rischio coprono tutto il territorio, così da rendere altamente sconsigliato qualsiasi tipo di viaggio.

I più

  • +In tempo di pace, la popolazione è estremamente accogliente (basta una sola fazione di integralisti per offuscare l'immagine di un'intera popolazione).
  • +I paesaggi sono grandiosi e stupefacenti: interi deserti disabitati, montagne di una bellezza sconvolgente.

I meno

  • -Il paese è in stato di guerra.
  • -Rapimenti, criminalità e mine vaganti un po' ovunque rendono ogni spedizione rischiosissima, o addirittura impossibile, anche per i grandi avventurieri.

Gastronomia

Le pietanze sono spesso costituite da carne di pecora e riso. Tra le specialità, troviamo i kebab, carne di pecora grigliata servita con naan, il pane tipico del paese. Il "qabali palaw" rimane il piatto tradizionale, composto da pezzi di agnello grigliati, serviti con riso allo zafferano, carote e uva. Altra specialità, il "sabzee chalao", spinaci saltati in padella con aglio e scalogno. Gli afgani mangiano anche molto formaggio. I dessert sono preparati a base di noci e frutta fresca o secca. Il tè rimane la bevanda
preferita della popolazione.

Souvenirs e artigianato

Nei bazar si possono trovare pezzi d'artigianato locale: tappeti, gioielli, strumenti musicali e tessuti. Gli orari di apertura dei bazar sono piuttosto arbitrari.