Barcellona
© Brian Kenney / 123RF
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Data partenza
Data partenza

Più opzioni

+

    Voli Lamezia Terme Barcellona a partire da 170 €

    I voli Lamezia Terme - Barcellona partono tutti dall'aeroporto di Sant'Eufemia di Lamezia Terme, che può essere considerato come uno dei principali scali del sud Italia. L'aeroporto di Sant'Eufemia può essere raggiunto facilmente dalla zona centrale di Lamezia Terme, utilizzando il servizio di taxi o il trasporto pubblico.

    Ogni volo Lamezia Terme Barcellona viene accolto a destinazione dall'aeroporto internazionale di Barcellona El Prat, situato a 12 km dal centro della città con cui è collegato tramite il servizio di metropolitana ed il trasporto urbano. Quest'ultimo comprende anche un pratico e veloce bus navetta.

    I voli per Barcellona da Lamezia Terme possono prevedere uno o due scali in città europee come Parigi, Berlino ed Amsterdam, il che può allungare di qualche ora la durata prevista del viaggio, che in genere si attesta intorno alle 5 ore. Innumerevoli e vantaggiose, soprattutto per chi vuole viaggiare spendendo poco, sono le proposte di voli Lamezia Terme - Barcellona low cost garantite da compagnie aeree come Ryanair.

    Voli economici sulla tratta Lamezia Terme - Barcellona 

    Per viaggiare spendendo poco tra Lamezia Terme e Barcellona  Easyviaggio mette a tua disposizione l’andamento delle tariffe per i voli sulla tratta Lamezia Terme - Barcellona . Questi dati ti permetteranno di analizzare la tratta tra Lamezia Terme - Barcellona trovando la tariffa più bassa rispetto alla data di partenza prevista.

    Andamento delle tariffe Lamezia Terme - Barcellona

    I prezzi dei voli economici tra Lamezia Terme e Barcellona sono mostrati nell’andamento delle tariffe. Ritrova, giorno per giorno, il prezzo dei biglietti aerei di andata e ritorno calcolati in funzione di due fattori: il miglior prezzo stimato ed il miglior prezzo trovato dagli utenti tra Lamezia Terme e Barcellona. Fatto questo, non ti resta che selezionare il tuo volo economico da Lamezia Terme a Barcellona.

    Formalità e visti Spagna

    Tutto quello che serve portare con sé dal punto di vista burocratico in un volo della tratta Lamezia Terme - Barcellona è un documento d'identità in corso di validità. Non è richiesto infatti il passaporto, o qualsiasi altro tipo di documentazione per mettere piede sul suolo spagnolo. Non sono previste particolari pratiche amministrative prima della partenza.

    Il fuso orario di Barcellona è identico a quello italiano per cui non avrai bisogno di regolare le lancette dell'orologio nel momento in cui decidi di imbarcarti su un volo diretto a Barcellona con partenza Lamezia Terme.

    I motivi per partire

    La Rambla

    Non c'è turista che non scelga di visitare Barcellona partendo dal suo viale più famoso, La Rambla. Qui si concentrano i negozi più esclusivi, il mercato alimentare più famoso d'Europa ed alcuni dei palazzi più caratteristici della città, come il Teatro Liceu.

    Sulle tracce di Gaudì

    A dare a Barcellona un volto immediatamente riconoscibile sono le opere dell'architetto Antonio Gaudì. È d'obbligo pertanto un tour attraverso i palazzi e le chiese che recano impressa la firma di Gaudì: dalla Sagrada Familia a La Pedrera, da Casa Calvet a Casa Vicens.

    I Musei

    Sono tanti i musei che arricchiscono la vita culturale della città. Tra questi, meritano di sicuro una visita approfondita il Museo d'Arte Contemporanea ed il Museo Picasso. In quest'ultimo sono custodite preziose tele dell'artista di cui porta il nome, come Las Meninas e Scienza e Carità.

    Il quartiere gotico

    Il quartiere gotico di Barcellona è il giusto compromesso tra passato e presente. Qui infatti, oltre a sorgere i monumenti d'epoca medievale come la Cattedrale in stile gotico, si concentra gran parte della vita notturna della città.

    I parchi

    Barcellona è famosa anche per i suoi numerosi parchi, tra cui il colorato e famoso Park Güell, realizzato agli inizi del '900 e ricco di fontane e statue ricoperte da superfici a mosaico, simbolo dell'arte catalana e dell'influenza di Gaudì.