Dei cormorani appollaiati su un albero, Il delta del Danubio, I paesaggi, Romania
Dei cormorani appollaiati su un albero

Gli innumerevoli laghi e paludi del delta del Danubio ospitano oltre 300 specie di uccelli tra cui dei cormorani.

© iStockphoto.com / Porojnicu
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Il delta del Danubio

Romania
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica Profilo

Scopri Il delta del Danubio

Anziché le gole del Danubio (nella regione delle porte di Ferro), è il delta del fiume Danubio che merita di essere esplorato prima, in quanto offre un ecosistema selvaggio unico in Europa. Dal 1990, il luogo fa parte delle riserve mondiali della biosfera selezionate dall'Unesco. In mezzo ai giunchi e alle canne, è un terreno propizio per l'osservazione degli uccelli. È possibile vedere più di 250 specie di uccelli migratori, di cui 2.500 coppie di pellicani bianchi, che si ritrovano qui in primavera e in autunno. Avocat, aironi, cigni, anatre e piviere svolazzano in libertà sopra stagni coperti di nenufari e lenticchie d'acqua. Sulle rive e sulle terre alluvionali prosperano fitte foreste dove si mescolano salici, frassini e querce. Per visitare il delta, è meglio raggiungere uno dei porti (Galati, Maniuc, Crisan) con una navetta turistica, poi imbarcarsi con un pescatore su una barca attraverso i canali. In fondo ai bracci del delta, sarà possibile scorgere alcuni villaggi di pescatori con capanne di terra e paglia, alcuni popolati da paesani di origine russa. Il punto di partenza della maggior parte delle escursioni è la città di Tulcea. Qui agenzie di viaggio e albergatori organizzano passeggiate in battello o gare di pesca.

Il delta del Danubio

Un luogo dichiarato patrimonio dell'umanità, Il delta del Danubio, I paesaggi, Romania
Un luogo dichiarato patrimonio dell'umanità

Dichiarato patrimonio dell'umanità nel 1991, il delta del Danubio è un vasto territorio di 5000 km² ed un vero e proprio santuario per migliaia di specie.

© iStockphoto.com / Porojnicu Stelian
Grandi pellicani bianchi sul lago Danubio, Il delta del Danubio, I paesaggi, Romania
Grandi pellicani bianchi sul lago Danubio

Sono gli uccelli sovrani del delta: a settembre circa 3.000 pellicani bianchi vi si sono riuniti prima di migrare verso l'Africa.

© iStockphoto.com / Porojnicu Stelian
Il delta del Danubio: Una posizione singolare, Il delta del Danubio, I paesaggi, Romania
Il delta del Danubio: Una posizione singolare

Oltre a ospitare 300 specie di uccelli, 45 di pesci e 1.200 varietà di piante, il delta del Danubio è il più vasto e il più incontaminato dei delta europei.

© iStockphoto.com / Kosziv
Un riparo per numerosi uccelli, Il delta del Danubio, I paesaggi, Romania
Un riparo per numerosi uccelli

Delle 300 specie di uccelli catalogate nel delta del Danubio, 250 sono migratorie.

© iStockphoto.com / Bulgac
Tramonto sul delta del Danubio, Il delta del Danubio, I paesaggi, Romania
Tramonto sul delta del Danubio

Il delta del Danubio è la formazione geologica più recente della Romania e si suddivide in 3 rami principali: Saint-George, Sulina e Chilia (in Ucraina).

© iStockphoto.com / Bulgac