• Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze

+
    • Condividi

    Repubblica democratica del Congo - Attrazioni turistiche

    • © tyler olson / age fotostock

    Repubblica democratica del Congo + I paesaggi

    I paesaggi

    La Repubblica Democratica del Congo o Congo-Kinshasa, è il secondo paese più grande in Africa dopo Algeria. Il paese è attraversato dall'equatore e dal secondo fiume africano più grande, il Congo. Queste due condizioni geografiche, donano al Congo - Kinshasa una autentica identità topografica caratterizzata da una varietà di paesaggi e da una natura quasi incontaminata.

    Il fiume Congo e i suoi affluenti hanno scavato un grande bacino dal nord al sud del paese. La pianura costiera formata dalla foce del Congo è uno stretto corridoio di 40 km di larghezza. A ovest, le imponenti catene montuose si ergono fieramente. L'est è caratterizzato da numerosi laghi e vulcani formati dal movimento tettonico delle placche. Al Nord, il territorio è coperto da una vasta foresta pluviale in cui molte specie animali hanno trovato rifugio. Al Sud, la savana si estende a perdita d'occhio in cui bufali, elefanti, antilopi e grandi carnivori regnano nella nebbia perpetua.

    Le rive

    La frontiera Est del Congo è costeggiata da una serie di laghi che si susseguono da nord a sud.

    La fauna e la flora

    Saranno fortunati coloro che avranno l'occasione di contemplare la specie endemica della Repubblica Democratica del Congo, l'okapi. Questo incrocio tra una zebra e una giraffa fa parte dell'elenco rosso delle specie a rischio di estinzione, particolarmente ricercata dai bracconieri. Il paese ospita numerosi mammiferi, quali leoni, elefanti e ippopotami, principalmente concentrati nel parco di Virunga, il più antico del paese, situato nel nord est. I diversi paesaggi consentono inoltre la proliferazione di determinate specie. La foresta equatoriale è l'ambiente ideale per i rari gorilla di montagna, le sponde del fiume si prestano invece ai coccodrilli e ai pitoni.

    Le arti e la cultura

    Come in molti paesi dell'Africa sub-sahariana, la scultura è l'arte che domina la cultura della Repubblica Democratica del Congo. Il paese ha inoltre una ricchezza musicale che le diverse etnie sono state in grado di approfondire nel corso dei secoli,pur mantenendo la musica tradizionale.

    La Repubblica Democratica del Congo possiede una cultura ricca e varia così come i suoi gruppi etnici. La letteratura, la musica, il teatro, il cinema, la scultura, i fumetti e la filatelia sono tutti settori che diversificano la cultura congolese. Tuttavia, le arti tradizionali come danza, musica, artigianato e scultura sono più conosciute dal grande pubblico.