• seiksoon / 123RF
  • © Lauca Images / age fotostock
  • © Henning Manninga / age fotostock
  • Ilya Postnikov / 123RF
  • Panithan Fakseemuang / 123RF
  • Noel Tan / 123RF
  • © Floresco Productions / age fotostock
1    
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Data partenza

Più opzioni

+

    I monumenti e le passeggiate

    La Malesia possiede numerosi siti e monumenti da visitare nel corso delle passeggiate, dove dominano vestigia del passato o creazioni contemporanee. I santuari indù, le moschee e le torri altissime vi consentiranno di scoprire un'altra sfaccettatura della Malesia.

    La torre Menara, costruita al centro della più antica riserva naturale del paese, è una vera e propria prodezza architettonica. Con un'altezza di 421 metri, è la quarta torre di comunicazione più alta del mondo. La città di Kuala Lumpur ospita numerosi monumenti tra cui il palazzo Istana Negara. Un tempo residenza reale, il palazzo viene oggi utilizzato per i grandi ricevimenti e le cerimonie d'investitura.

    Le arti e la cultura

    La Malesia è un paese cosmopolita dove vivono molteplici comunità religiose: l'islam, il buddismo, l'induismo, il cristianesimo, il taoismo e i culti cinesi tradizionali. Le arti e la cultura sono quindi stati influenzati dall'Oriente, dall'India, dalla Cina e dall'Europa. Questa diversità etnica si ritrova in tutti gli ambiti; dall'arte delle marionette di origine indiana alla cucina cinese. Il riso e le tagliatelle sono gli elementi di base e si ritrovano in ogni piatto. Le spezie (peperoncino, zafferano, curry, ecc.) testimoniano l'influenza orientale e costituiscono il marchio della cucina malese. La Malesia è quindi un paese ricco dal punto di vista culturale, mescolando abilmente un islam "tollerante" e le diverse leggende e tradizioni induiste, buddiste e animiste.

    Le tradizioni

    I Malesi mescolano l'islam alle diverse leggende induiste e animiste. La maggior parte dei Malesi crede fermamente che l'anima dei morti si reincarni in un demone, uno spettro o uno spirito cattivo. D'altra parte, il popolo malese dà molta importanza al comportamento all'interno della società e all'abbigliamento. La tradizione malese vuole che lo straniero sia un invitato e che venga quindi considerato come tale. Di seguito vengono riportati alcuni costumi da rispettare per dare la migliore immagine possibile di noi stessi e del nostro paese:
    - Non si stringe mai sistematicamente la mano - Non indicare mai col dito - Non toccare la testa della gente, soprattutto dei bambini e dei monaci - Evitare di mangiare con la mano sinistra (considerata impura) - Evitare le liti in pubblico

    Le due principali feste tradizionali della Malesia sono la Flora Fest e Thaipusam. La prima è una parata che celebra i fiori e che si tiene ogni anno a gennaio, dal 1991. La seconda è una festa indù che si svolge soprattutto nelle grotte di Batu. Durante questa festa alquanto impressionante, alcuni pellegrini sono addirittura in trance prima di entrare nella grotta.

    Lo shopping

    Se siete dei fan dello shopping, rimarrete sicuramente soddisfatti a Kuala Lumpur in Malesia. Si contano almeno 30 immensi centri commerciali aperti tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00, con negozi in grado di soddisfare tutti i gusti e tutti i budget. Lungo le strade si svolgono inoltre numerosi mercati all'aperto dove potrete contrattare con i commercianti. Da non perdere è il Carnevale dei mega saldi in agosto e gli sconti di fine anno che offrono innumerevoli buoni affari. Bukit Bintang è la più grande zona commerciale della città, situata vicino agli hotel più prestigiosi e alle boutique più chic. Vi troverete centri commerciali di lusso come Starhill Gallery, Sungei Wang Plaza, Bukit Bintang Plaza, Lot 10, KL Plaza. I negozi degli stilisti su più piani sedurranno sicuramente gli acquirenti e, per i momenti di relax tra un acquisto e l'altro, sono a disposizione ristoranti, centri di bellezza e spa per il benessere dei visitatori. Altre zone commerciali importanti sono il quartiere di Jalan Tuanku Abdul Rahman dove si trova il grande e famoso magazzino giapponese Sogo, o ancora il quartiere di "Little India" dove vengono vendute delle specialità e degli autentici articoli indiani. Se siete alla ricerca di merci di lusso e di prodotti locali di qualità, recatevi nei quartieri di Jalan Ampang e Jalan Tun Razak. Petaling Street o Chinatown è in compenso il mercato ideale per scovare delle contraffazioni e altri soprammobili cinesi.

    Altrove nel mondo

    Notizie dal mondo