Una destinazione una stagione

Consigli pratici

Il sospirato momento delle vacanze è finalmente arrivato, pregustate già nella testa i magnifici paesaggi che vi si profileranno davanti, immaginate il sole o vi prefiguarate temperature gradevoli, ma, una volta arrivati, scoprite che le cose non sono esattamente come pensavate: piove, fa troppo caldo o c'è addirittura il pericolo di uragani! Forse avete sbagliato qualcosa. Ecco allora una piccola guida per aiutarvi a scegliere la buona destinazione nel buon momento.

Emisfero nord

CARAIBI
Con alcune varianti da isola a isola, generalmente ai Caraibi il periodo migliore è l'inverno quando le temperature, pur calde, sono meno soffocanti e l'aria meno umida. L'inconveniente è che da dicembre ad aprile scatta l'alta stagione, con prezzi più alti e un maggiore afflusso turistico. Durante l'estate, tra giugno e settembre, il clima è comunque gradevole, ma bisogna considerare il pericolo di uragani. D'altra parte i prezzi sono più bassi e c'è meno ressa.

AMERICA DEL NORD
La stagione migliore per visitare il Canada o gli Stati Uniti varia in base a ciò che si vuole vedere e a ciò che si vuole fare. Se il freddo non vi spaventa e scegliete la destinazione come meta per lo sci, allora l'inverno è il momento ideale per partire verso le Rocky Mountains. Planare sulle spiagge di Florida e California, miti in tutti i mesi dell'anno, meglio optare per l'estate. Chi soffre il caldo meglio eviti luglio e agosto per visitare le grandi pianure, il Mid-West e il Mid-Atlantic: le temperature possono essere soffocanti. Per visitare le grandi città, invece, l'estate è un buon momento, perché, svuotate, sono più tranquille. Sono le mezze stagioni il momento in cui i paesaggi nel New England e dei Grandi Laghi diventano più suggestivi.

ASIA DEL NORD
In Russia gli inverni, come facilmente intuibile, possono essere molto freddi: le temperature scendono facilmente sotto lo zero. Le estati piuttosto calde sono anche abbastanza piovose. Meglio quindi optare per i periodi che vanno da maggio a giugno e da settembre a ottobre.

SUD-EST ASIATICO
Per andare in Cina, Giappone o in India, meglio preferire il periodo che va da novembre a marzo. Le temperature sono miti e le piogge si fanno rare. Da evitare è la stagione dei monsoni tra luglio e ottobre quando afa e piogge torrenziali rovinerebbero la vacanza.

AFRICA SAHARIANA E MEDIO ORIENTE
Il nostro consiglio sul "Quando andare" cade sull'autunno, con una preferenza per ottobre: le giornate sono calde e le notti fresche, il che non guasta per riposare in pace tra due giornate di escursioni. Meglio evitare il mese di gennaio e quelli di luglio e agosto.

Emisfero Sud

SUDAMERICA
E' necessario fare una distinzione tra le regioni montagnose e quelle costiere, ma anche tra diverse latitudini. Quanto più ci si spinge vicino all'Equatore quanto meno sarà evidente la differenza tra estate e inverno: a Fortaleza, nel Brasile settentrionale, sole e caldo sono garantiti praticamente tutti i giorni dell'anno, mentre sulle montagne della Patagonia nella stagione fredda le temperature possono scendere anche a -40°C. A Sud allora meglio privilegiare settembre/ottobre e aprile/maggio, ma anche novembre/dicembre se non disdegnate il caldo. Meglio evitare luglio e agosto quando fa freddo. A Nord il margine di scelta è molto più ampio e, con poche varianti, tutti i mesi dell'anno vanno bene.

CENTRO-SUD AFRICA
Il clima è generalmente secco e mite la maggior parte dell'anno. Meglio tuttavia privilegiare la mezza stagione, da aprile a giugno e da metà agosto a metà ottobre. D'estate, tra gennaio e marzo, fa molto caldo. In Sudafrica, tra luglio e agosto fa freddo.

OCEANIA
Per l'Australia e la NUova Zelanda il consiglio è quello di privilagiare ottobre e febbraio, è il periodo più gradevole. Tuttavia, come vuole il clima temperato, ci si può andare tutti i mesi dell'anno (fatta eccezione per il deserto australiano e e il sud della Nuova Zelanda). Chi voglia approfittare del sole, eviti di andarci in luglio e agosto, quando cade l'inverno.
Per la Polinesia, si scelgano le mezze stagioni tra aprile e giugno e tra settembre e ottobre. Le temperature sono piacevoli tutto l'anno, eccetto alla fine dell'anno quando piove molto. Da evitare quindi novembre e dicembre.
Tutti i consigli pratici